Martina Ricciardi

Martina Ricciardi dopo la maturità classica si è laureata in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica presso l’Università degli Studi di Genova. Dopo un anno, si è iscritta al corso di laurea magistrale in traduzione (percorso letterario) presso l’ISIT di Milano (Dipartimento di Lingue Fondazione Milano/SCM), dove si è laureata con una tesi in russo sul romanzo Lolita, di Nabokov. Ha partecipato a diversi workshop di traduzione letteraria organizzati da La Nota del Traduttore, STL Formazione e Babel Festival di Bellinzona, per il quale ha tradotto i brani “In attesa della marea”, “Un flusso di corrente” e “27 lumini tremolanti” tratti dal libro As Flies To Whatless Boys di Robert Antoni. “Un flusso di corrente” è stato pubblicato nell’antologia “Asimmetrici arcipelaghi” (Cascio Editore) nel 2014.

Nel 2015 ha vinto il premio Harper Collins Italia per la traduzione letteraria, in collaborazione con le Giornate della Traduzione Letteraria di Urbino, grazie al quale ha tradotto Indelebile, di Mara Purnhagen, uscito nel 2017. Ha collaborato come traduttrice con la rivista online cafébabel e con il blog della casa editrice SUR, «Sotto il Vulcano».

Attualmente frequenta il master “Il lavoro editoriale” organizzato dalla Scuola del libro di Roma.

Parole Migranti è un progetto che ha iniziato a prendere forma dietro i banchi di un master in traduzione a Milano, dove Martina ha conosciuto Ilaria Stoppa e Cristina Galimberti.

Lì si è creato un legame speciale, ma soprattutto è nata una grande amicizia. Tre personalità diverse, tre storie di vita diverse, ma una grande passione in comune: la traduzione letteraria. Da subito abbiamo capito che avremmo trasformato quella passione in un lavoro, e l’avremmo fatto insieme, con determinazione e con l’entusiasmo che ci contraddistingue.

L’iniziativa di Parole Migranti si sviluppa su due piani paralleli. Da un lato la formazione, che ci porta a organizzare workshop di traduzione letteraria da inglese, francese, russo e tedesco e dall’altro invece ci sono i progetti di traduzione.