Emanuela Bussolati

BussolatiEmanuela Bussolati, affascinata dai racconti del padre e dai suoi spettacoli di marionette, conserva ancora la voglia di narrare, di inventare, di giocare con parole e figure. Ha fatto dell’incontro con la primissima infanzia la sua ragione di ricerca e di gioia.
Con i suoi tantissimi libri, le collane che ha curato, i progetti, ha vinto diversi premi e ha raggiunto paesi anche molto lontani.
Nel 2009 e nel 2010 è stata vincitrice del Premio Andersen per il miglior progetto editoriale e nel 2010 ha vinto il Premio Andersen per il miglior libro da 0 a 6 anni con Tararì tararera (Carthusia). Premio Andersen 2013 come Miglior autrice completa.
Le storie della Biblioteca dei Piripù, scritte in lingua inventata, fanno ridere bambini da zero anni in su.