Associazione Archeologica Le Muse

L’Associazione Archeologica Le Muse nasce a Torino nel 2008 da un gruppo di cinque archeologhe laureate e specializzate in Archeologica, in diverse discipline, dalla Preistoria al Medioevo, con pluriennale esperienza non solo nella ricerca archeologica, ma soprattutto nella didattica archeologica museale. Attualmente è composta da tre soci fondatori e 12 soci ordinari.

L’intento è quello di divulgare a vari pubblici il sapere archeologico, troppo spesso poco accessibile e “parlante” attraverso reperti e siti archeologici, nella profonda convinzione che l’archeologia, scienza che contribuisce alla ricostruzione storica del nostro passato, possa diventare uno strumento importante per ogni pubblico, dai bambini agli adulti, di approccio anche emotivo con le civiltà che ci hanno preceduto, per conoscerle e lasciarci affascinare.

L’Associazione si avvale di precise conoscenze della didattica e comunicazione e di continui aggiornamenti; importante è anche del coinvolgimento di studenti a cui vengono forniti appositi corsi di formazione della didattica museale e che possono affacciarsi ad un primo ed affascinante aspetto lavorativo del mondo archeologico. Nello specifico, Le Muse svolge dal 2008 attività didattica con istituti scolastici (visite, laboratori, gite di istruzione) presso numerose realtà museali (Musei Reali di Torino, Musei Civici e Palazzo Mazzetti di Asti,  Museo civico di Susa, Parco delle Margaires e Parco del Gran Paradiso, per citarne solo alcuni); ha avuto incarichi da numerose enti pubblici e istituzioni (Fondazione CRT, CRA, CRB) per la realizzazione di percorsi didattici museali e su siti archeologici open air, booking e gestione didattica di mostre, musei e aree archeologiche. Attualmente, in associazione d’impresa con la Società Cooprerativa Mediares di Torino è incaricata della didattica museale del Museo P.A. Garda di Ivrea e del Centro di Archeologia del Lago Pistono di Montalto Dora (TO).