Angela Deodato

Angela Deodato, archeologa specializzata in Archeologia Classica, ha condotto scavi e ricerche in Magna Grecia, Libano e in Italia settentrionale in molti siti piemontesi. Ha concentrato la sua ricerca e i suoi studi sull’Archeologia della Magna Grecia e poi sulle tematiche relative alla Romanizzazione dei popoli transalpini, dedicandosi a lavori, studi e ricerche soprattutto su aree di necropoli e siti pluristratificati urbani; ha pubblicati saggi soprattutto su  materiali ceramici e metallici dall’età della romanizzazione fino alla tarda antichità. Ha da sempre coniugato la ricerca archeologica alla didattica museale rivolta a vari pubblici; ha avuto incarichi di allestimenti scientifici di numerose sezioni archeologiche e mostre temporanee in  musei civici piemontesi (Asti; Verbania, Oleggio, Vercelli, Biella, Livorno  Ferraris). Si è occupata della conservazione e dello studio di numerosi collezioni museali piemontesi: attualmente è Conservatore Archeologo del Museo del Territorio Biellese (BI) e del Museo P.A. Garda di Ivrea (TO).