Gek Tessaro

tessaroAutore poliedrico, Gek Tessaro si muove tra letteratura per l’infanzia, illustrazione e teatro. Dal suo interesse per “il disegnare parlato, il disegno che racconta” nasce “il teatro disegnato”. Sfruttando le impensabili doti della lavagna luminosa dà vita a narrazioni tratte dai suoi testi.

Ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il Premio Andersen nel 2010 come autore e nel 2012 per “Il cuore di Chisciotte” (Carthusia) e il Premio Nazionale Nati per Leggere nel 2011 per “Il fatto è” (Lapis).

Appuntamenti:

Maratona di letture per il centenario di Roald Dahl

Un mondo immaginario creato ad arte

Due occhi, un naso, una bocca

Il circo delle nuvole