Michele Ferri

ferriMichele Ferri, nato a Fano nel 1963, ha seguito una formazione artistica e musicale diplomandosi presso la Scuola d’Arte di Pesaro, il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro e l’I.S.I.A. di Urbino. Grazie ad una borsa di studio europea nel 1993 si stabilisce a Parigi per uno stage presso lo studio grafico “Polymago”. Nel 1994 esce il suo primo libro Simon et le géant per le edizioni Albin Michel Jeunesse di Parigi. Il successo del libro Paroles d’espoir (Albin Michel 1995) lo ha fatto conoscere ed apprezzare dal grande pubblico francese. Per Orecchio Acerbo di Roma ha illustrato Il Cacciatore di Nino De Vita, scelto dalla rivista LIBER come uno dei migliori libri illustrati del 2006 , e Il Narratore di Saki da cui è stato tratto recentemente uno spettacolo realizzato con il Teatro dell’Orsa. Nel 2010 illustra Io ti domando per l’editore Rizzoli, una nuova versione dell’Antico Testamento ad opera di Giusi Quarenghi.
Nel 2003 e nel 2007 è stato scelto per rappresentare l’Italia alla Biennale Internazionale di Bratislava. Nel 2010 è stato selezionato come miglior illustratore da IBBY Italia. Le sue opere sono state esposte in diverse mostre personali e collettive a Parigi, Nantes, Montreuil, Francoforte, Bruxelles, Tokyo, Lisbona, Milano, Roma, Bologna, Torino, Pordenone, Venezia, Vicenza, Padova, Reggio Emilia, Pesaro, Bergamo, Sàrmede.

Appuntamenti: