Marco Rossari

marco-rossari

Marco Rossari, è scrittore, traduttore, giornalista, consulente editoriale. Ha tradotto Alan Bennett e la biografia su Chet Baker. Nel 2003 è uscito il suo primo romanzo Perso l’amore (non resta che bere) per i tipi di Fernandel, seguito da Invano veritas (E/O, 2004), L’amore in bocca. Canzoni sconce e malinconiche (Fernandel, 2007), L’unico scrittore buono è quello morto (e/o, 2012). L’anno scorso ci ha presentato il Piccolo dizionario delle malattie letterarie (Italo Svevo, 2016).

È candidato al Premio Strega col suo romanzo Le cento vite di Nemesio
(E/O).