Fabio Geda

geda

Fabio Geda è nato nel 1972 a Torino, dove vive. Si occupa di disagio minorile e animazione culturale. Scrive su linus e su La Stampa circa i temi del crescere e dell’educare. Collabora stabilmente con la Scuola Holden, il Circolo dei Lettori di Torino e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. È autore di Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (Feltrinelli, 2009), L’esatta sequenza dei gesti (Instar, 2012), Nel mare ci sono i coccodrilli (Baldini&Castoldi, 2013), Se la vita che salvi è la tua (Einaudi, 2014). Il suo ultimo lavoro è la saga per ragazzi Berlin (due volumi, scritta con Marco Magnone e pubblicata da Mondadori).

Nel 2017 pubblica con Einaudi Stile Libero il romanzo Anime scalze.