Walter Siti

walter-sitiWalter Siti, originario di Modena, vive a Milano. Ha insegnato nelle università di Pisa, Cosenza e L’Aquila. È il curatore delle opere complete di Pier Paolo Pasolini e, dal 2013, il direttore di Granta Italia. L’esordio narrativo di Walter Siti, almeno per gli standard editoriali, è stato piuttosto tardo: nel 1994, Siti era alla soglia dei cinquantanni. Alle spalle un’impeccabile carriera accademica.

Tra i suoi libri: Scuola di nudo, Un dolore normale,  La magnifica merce, Troppi paradisi, Il contagio, Autopsia dell’ossessione, Exit strategy. 

Nel 2013 vince il Premio Strega e il Premio Mondello con il romanzo Resistere non serve a niente, edito da Rizzoli.

Nel 2017 pubblica, sempre per Rizzoli, Bruciare tutto, mentre la sua ultima uscita, Pagare o non pagare. L’evaporazione del denaro edito da nottetempo, parla di come sia cambiato il rapporto con i soldi nell’arco di pochi decenni. Quest’anno torna a La Grande Invasione.