Fritz da Cat

Fritz_da_catFritz da Cat esordisce nel mondo della musica nel 1998: il disco riscuote un buon successo sulla scena underground grazie alle numerose collaborazioni: El Presidente, Left Side e Sab Sista, Bassi Maestro, Turi & Compari, DJ Gruff, Maury B, DJ Lugi, Marya, Didez, Yoshi, Piotta e Cricca Dei Balordi. La prima edizione contiene il brano di DJ Gruff 1 vs 2, ovvero un dissidio agli Articolo 31, successivamente rimpiazzata da Sucker per sempre.
L’anno seguente avviene la riconferma come produttore: Fritz pubblica Novecinquanta, titolo scaturito dall’Akai 950, utilizzato dal DJ per realizzare le proprie basi strumentali. Gli ospiti del disco sono DJ Lugi, Piotta, Kaos, Neffa, Inoki e Joe Cassano, Bassi Maestro, Rido MC, Cush, Deda, Yoshi, DJ Inesha, Fabri Fibra, Lyricalz, Polare, Sean e Lord Bean. Nel 2001 Fritz da Cat crea il progetto Basley Click, dando vita all’album Basley Click – The Album. Il progetto vede Fritz da Cat alle produzioni dei beat, Fede (rapper del duo Lyricalz) e Fabri Fibra al microfono.
Nel 2011 Fritz da Cat ritorna nella scena hip hop italiana producendo diversi beat per Gué Pequeno, Fedez, Noyz Narcos e Clementino. Nel 2013 è stato pubblicato l’album Leaks in cui hanno partecipato Fabri Fibra, Bassi Maestro, Noyz Narcos, Dargen D’Amico, Ghemon, Turi e numerosi altri.